Pressy, Lix, Bradley Timepiece, Crowdfunding, Circuit Scribe, Panoro, Sigmo, Bringrr

7 + 1 progetti geniali realizzati tramite il crowdfunding

Crowdfunding i casi di chi ce lha fatta
 
Oggi esco un po’ dal mio campo per parlare di una realtà che sta diventando molto utilizzata negli ultimissimi anni: il crowdfunding.
Credo che ognuno di noi abbia sentito parlare di piattaforme come KickStarter , Indiegogo o Crowdfunder (tanto per citare alcune delle più famose) ma… cosa sono?
Il crowdfunding (da crowd=folla e funding=finanziamento) è una modalità di raccolta fondi per sostenere la realizzazione di progetti innovativi di vario genere. Ci sono iniziative come la nascita di nuovi prodotti, per progetti personali, per cause benefiche, per cause civiche1… Tutto si basa sul finanziamento collettivo realizzato via web, una sorta di micro-finanziamento che parte dal basso e non da banche o altre forme tradizionali di sovvenzioni2.
Quindi, se avete un’idea veramente geniale, creativa, innovativa e vincente, ma non avete fondi per realizzarla, prendete in considerazione l’idea di provare con il crowdfunding!
 
Se lo ha utilizzato Barack Obama (nel 2008 per finanziare la sua prima campagna elettorale) perché non possiamo provarci noi?
Inoltre a molti piace l’idea di essere, in cambio di una cifra tot di denaro, uno dei contributori alla realizzazione o al lancio di un dato prodotto che ha colpito la loro fantasia o di cui vogliono avere uno dei primi esemplari prodotti. Esistono infatti varie tipologie di crowdfunding, in una delle quali, il reward based, in cambio di una donazione in denaro, il finanziatore riceve delle ricompense (molto spesso il prodotto stesso) o altre tipologie di premio definito dal principio. Detto questo, non mi dilungo ulteriormente nella spiegazione dettagliata sul funzionamento del crowdfunding, poiché quello di cui in realtà vi volevo parlare è di alcuni prodotti nati su queste piattaforme e che mi hanno colpito particolarmente:
  • Pressy3, il plug che “regala” un bottone extra ai nostri smartphone Android;
  • Lix4, la penna/stampante 3D;
  • Bradley Timepiece5, l’innovativo orologio (e opinione personale, bellissimo);
  • Circuit Scribe6, ovvero una penna che crea circuiti elettronici funzionanti;
  • Panoro7, una fotocamera a forma sferica che permette di realizzare foto panoramiche 360°x 360°;
  • Sigmo8, il traduttore vocale in 25 lingue diverse;
  • Bringrr9, il ciondolo/tag Bluetooth che ci aiuta a non dimenticare più chiavi, cellulare e altro ancora.
Fuori elenco, ma da non dimenticare l’ormai famoso smartwatch Pebble di cui ho già parlato qui in questo articolo sugli Smartwatch.
 
-69cb6d0cbb07489431b05f63e87bd2bb large
Bradley-Timepiece-Orologio
Bringrr-Tag-Bluetooth-
Circuit-Scribe-
Circuit-Scribe-
Lix-3D-Printing-Pen-
Lix-3D-Printing-Pen
Panoro-ball-camera
Pressy-per-Android-
Pressy-per-Android
Sigmo-Traduttore-
Sigmo-Traduttore-
 
Pressy: come per Pebble10, anche Pressy è un dispositivo ormai famoso. L’operazione si è conclusa nell’Ottobre del 2013 raccogliendo ben $ 695.138!
Pressy è un semplicissimo plug che si inserisce nella presa cuffie del nostro smartphone Android e ci “regala” un tasto fisico aggiuntivo che può essere utilizzato con una delle 3 azioni di default con cui viene venduto (attivare la luce del flash, attivare/disattivare il silent mode o scattare una foto) oppure personalizzandolo a nostro piacimento. Può ad esempio far partire una registrazione vocale, fare il check-in nei social network, registrare una telefonata, attivare il Wifi o il Bluetooth, ed altro ancora.
Semplice vero? Eppure utilissimo nel suo “piccolo”.
Questo è Pressy in azione:
 
 
Lix: una piccola penna che stampa in 3D? Questa è Lix.
Anche questo progetto ha avuto un grande successo (la raccolta finirà a fine Maggio 2014 ma ha già raggiunto più di £621.000).
A prima vista sembra un pennarello di tipo Tratto. Ma in realtà è una penna che scrive “in aria”, infatti il materiale plastico che ne fuoriesce si indurisce velocemente dandoci così la possibilità di disegnare in 3D.
Il suo funzionamento è molto semplice: si collega dalla base, tramite un cavo, ad una porta USB (o ad un qualsiasi alimentatore con porta USB) e sempre dalla base si carica il filamento ABS o PLA che verrà utilizzato per produrre la stampa (una specie di lunga mina morbida tanto per far capire).
A questo punto si può creare il nostro disegno in 3D. L’unico limite è la nostra creatività (e manualità)!
Questa è Lix in azione:
 
Bradley Timepiece: sentire l’ora invece di leggerla? Questa è l’idea base per questo innovativo orologio in titanio.
Il suo design è stato nominato per il premio “Designs of the Year 2014” del Design Museum di Londra.
Questo orologio è stato creato inizialmente per essere utilizzato da persone non vedenti, ma il suo design ed il suo funzionamento sono talmente accattivanti che anche le persone normovedenti sono impazziti per questo accessorio. I suoi ideatori hanno raccolto la bella cifra di $ 594.602.
Come funziona Bladley Timepiece? L’orologio non ha vetro protettivo o lancette. Il suo quadrante in titanio ha dei rilievi nella posizione dei numeri.
Per segnare i minuti c’è una fessura circolare in cui è inserita una sferetta, mentre le ore sono segnalate da una seconda fessura posta invece sul bordo del quadrante (sempre con una sferetta). Un meccanismo interno farà muovere le 2 sferette.
Questa è la storia di The Bradley:
 
Circuit Scribe: vuoi disegnare e creare da solo i tuoi circuiti (facendoli funzionare da subito)? Ecco Circuit Scribe. Ideale per Makers, Insegnanti di Scienze, Tecnologia, Ingegneria o Matematica, Artisti o Life Hackers, si presenta come una normalissima penna roller, ma scrive con un inchiostro conduttivo in argento.
L’inchiostro in argento si asciuga subito ed il tratto della penna è lineare senza sbavature, rendendo il disegno dei circuiti molto pulito e funzionale. Collegando in modo corretto il circuito lo vedremo subito in azione. Che anche questo progetto sia piaciuto si evince dagli $ 674.425 ottenuti.
Qui potete vedere il suo funzionamento:
Panoro: a me piace molto scattare foto panoramiche e l’idea di scattare a 360° realizzando foto sferiche mi ha colpito positivamente.
Panono è una fotocamera panoramica dalla forma sferica, capace di catturare immagini in ogni direzione con l'incredibile risoluzione di 72 megapixel a 360°x360°. Per scattare con la visione a sfera, la fotocamera si può lanciare in aria!
Con questa fotocamera quindi non scatteremo più una “semplice” immagine ma anche tutto il mondo che la circonda.
Come funziona Panoro nella pratica?
Sigmo: fin da piccolo sono stato un grande appassionato di fantascienza e non posso non ricordarmi del traduttore universale di Star Trek che permetteva di comunicare in qualsiasi lingua.
Sigmo è un traduttore portatile capace di tradurre in 25 lingue diverse.
Con il tocco di un pulsante è possibile tradurre istantaneamente le parole di cui avete bisogno in una delle 25 lingue presenti e ascoltare i risultati della vostra traduzione all'istante!
Inoltre ci sono molte altre features in divenire che renderanno ancora più utile questo dispositivo.
Ecco come funziona Sigmo in pratica:
 
Bringrr: ecco un’idea semplicissima ma molto utile nella vita quotidiana.
Un piccolo ciondolo Bluetooth di forma circolare che ci permetterà di localizzare le cose che puntualmente smarriamo.
Possiamo utilizzare sia la funzione check-in da automobile, che il comodo accoppiamento con il nostro Smartphone (tramite app apposita) per localizzare le cose smarrite ad esempio in casa. Segnali luminosi e sonori ci aiuteranno nella ricerca.
Interessante la funzione che ci avverte se abbiamo in borsa tutto quello di cui abbiamo bisogno quando entriamo in auto e stiamo per accendere la macchina. Con questa funzione il difficile sarà scordare qualcosa a casa!
Ed ecco Bringrr in funzione (carina l’idea di mettere la tag al nostro animale da compagnia girandolone vero?):
 
 
 
 
DISCLAIMER: Tutte le opinioni sui prodotti di cui parlo in questo articolo sono frutto della mia onestà intellettuale. In nessun caso sono stato pagato ne ho ottenuto benefit per parlarne o per farne pubblicità. Sono prodotti che ho scoperto navigando nei siti citati e che hanno colpito la mia attenzione.

Ehi! Ti potrebbero interessare anche questi articoli

Acqua e polvere: le certificazioni IP in dettaglio

Acqua e polvere: le certificazioni IP in dettaglio

Come ho già accennato in precedenti articoli, mi è capitato spesso negli ultimi 2-3 anni di consigliare ai miei clienti degli Smartphone con Certificazioni IP67 o IP68. Spesso mi sono sentito fare la domanda "Ma che significa?".

Continua a leggere

La certificazione Rugged MIL-STD-810G in dettaglio

La certificazione Rugged MIL-STD-810G in dettaglio

Sapevate che esistono degli smartphone che possono cadere da 1,2 metri di altezza senza rompersi? Che possono cadere nella neve e continuare a funzionare? Che non hanno problemi al caldo (fino a 40°)?

Continua a leggere

Meglio un Notebook o un Tablet? Puoi avere entrambi con i

Meglio un Notebook o un Tablet? Puoi avere entrambi con i "trasformabili".

Negli ultimi tempi capita spesso di porsi questa domanda al momento della scelta di un dispositivo portatile/mobile. Meglio un notebook con tastiera fisica o un tablet da usare magari in metro, a letto o sul divano?

Continua a leggere

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#1] un Acer Aspire Switch!

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#1] un Acer Aspire Switch!

Tutti i modelli hanno la protezione Corning Gorilla® Glass 3, sono IPS retroilluminati a LED e con schermo multi-touch. Tutti i display hanno colori brillanti e luminosi e un testo nitido con dettagli realistici. I colori risultano vivaci e nitidi da qualsiasi angolazione.

Continua a leggere

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#2] un Asus Transformer Book T100 series!

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#2] un Asus Transformer Book T100 series!

Tutti i modelli sono IPS retroilluminati a LED e con schermo multi-touch. Tutti i display risultano vivaci e nitidi da qualsiasi angolazione (178° di angolo di visione del Display).

Continua a leggere